Ciao mondo!

Benvenuto in WordPress. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo o cancellalo e inizia a creare il tuo blog!


viaggiare-funzionalità-tripoow

Nuove funzionalità Tripoow: cerca per prezzo, data o durata!

Come già sapete Tripoow è l’app che permette di cercare voli a prezzi sorprendenti semplicemente indicando il budget che si vuole spendere. Ma stiamo lavorando incostantemente per regalarvi nuove funzionalità.

In questi mesi abbiamo testato Tripoow e raccolto tutti i vostri feedback per rendere la nostra app sempre più affine alle vostre esigenze. È stato un lavoro faticoso, ma abbiamo cercato di migliorare la ricerca delle offerte potendo riorganizzare le card delle mete proposte per prezzo, data o durata.

Come funziona?

Come sempre inserite il budget di spesa, il numero di passeggeri e l’aeroporto di partenza e cliccate sul pulsante VOLA!

La grande novità sta nel fatto che, oltre all’elenco dei voli ordinati per prezzo, attraverso le tab in alto potrete riorganizzare i risultati anche per date, partendo dalla più vicina alla più lontana, e per durata di giorni di permanenza.

funzionalità-tripoow

Una volta selezionato il volo, come sempre si verrà indirizzati all’interno dell’app al sito della compagnia aerea o dell’OTA che controlla la prenotazione. A quel punto si potrà decidere se procedere o meno alla prenotazione, poiché non si è assolutamente obbligati nell’acquisto. In ogni caso Tripoow non aggiunge alcuna commissione ed il suo servizio è completamente gratuito.

Grazie a questa nuova funzionalità adesso non è ancora più semplice trovare il volo adatto alle vostre esigenze? Come sempre attendiamo i vostri consigli e le vostre recensioni per migliorare sempre più la nostra app!

Se ancora non avete scaricato l’app cosa aspettate? Tripoow è disponibile gratuitamente su:

Adesso non resta che inserire il budget e scegliere tra una delle bellissime mete che vi propone l’app. Preparate le valigie, il mondo vi attende! 

_________________________

Vuoi rimanere sempre informato sulle novità di Tripoow e sulle mete viaggio più belle? Registrati alla nostra newsletter, inserisci la tua mail e per restare aggiornato sulle migliori offerte, dedicate solo ai nostri utenti.

Whoops, you're not connected to MailChimp. You need to enter a valid MailChimp API key.

 


libri-di-viaggio

30 libri di viaggio da leggere assolutamente

Libri di viaggio per veri viaggiatori: 30 titoli da non perdere

Quali sono le mie più grandi passioni? Sostanzialmente due: viaggiare e leggere. Sì, sono una sorta di ibrido tra un topo da biblioteca e una cittadina del mondo (ok, lo ammetto, forse avrei dovuto dire che l’articolo non è adatto ai deboli di cuore, quindi, siete autorizzati a cancellare immediatamente questa immagine terrificante e agghiacciante dalle vostre menti). Comunque sia, le due cose si compensano a vicenda e di entrambe le passioni non posso proprio farne a meno. Considerando che amo viaggiare in solitaria (spesso è anche un’esigenza), non vi è viaggio che faccia senza la compagnia di un buon libro. Ma ahimè, non viaggio così spesso come vorrei. Dunque, cosa fare per staccare dal tran tran della vita quotidiana e viaggiare con la mente? Ovviamente la risposta risiede in un libro!

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.

– Fabrizio Caramagna

Oggi 23 aprile è la giornata mondiale del libro e mi è sembrata una bella idea fare una lista dei libri che un appassionato di viaggi e di lettura come me non può fare a meno di leggere. Quindi, andiamo subito al sodo e cominciamo a stilare la lista dei 30 libri di viaggio da leggere assolutamente.


1- L’arte di viaggiare, Alain De Botton

2- Festa mobile, Ernest Hemingway

3- Sabbie arabe, Wilfred Thesiger

libri-di-viaggio4- La mia Africa, Isak Dinisen

5- Un bel mattino d’estate, Laurie Lee

6- Avventura brasiliana, Peter Fleming

7- Delhi. Un anno tra i misteri dell’India, William Dalrymple

8- Mangia prega ama, Elizabeth Gilbert

9- Cronaca di una viaggiatrice solitaria. Nel cuore della Papua Nuova Guinea, Kira Salak

10- In Congo, Jeffrey Tayler

11- Gli innocenti all’estero. Viaggio in Italia dei nuovi pellegrini, Mark Twain

12 – Tre tazze di tè, Greg Mortenson

13- In Siberia, Colin Thubron

14 –  In viaggio da sola e con qualcuno, Martha Gellhorn

15- In un paese bruciato dal sole. L’Australia, Bill Bryson

16- Un indovino mi disse, Tiziano Terzani

17- Omaggio alla Catalogna, George Orwell

18- Strade blu, William Least Heat Moon

19- Nelle terre estreme, Jon Krakauer

20- In Vespa. Da Roma a Saigon, Giorgio Bettinelli

21 – Ritorno in Patagonia, Bruce Chatwin

22- Autostop con Buddha. Viaggio attraverso il Giappone, Will Ferguson

23- Orme. Una donna, quattro cammelli e un cane nel deserto australiano, Robyn Davidson

24- Viaggio in Portogallo , José Saramago

25- La musica del mare. La scelta di un direttore d’orchestra di mollare gli ormeggi, Roberto Soldatini

26- È Oriente, Paolo Rumiz

27- Diario di bordo dal mare di Cortez, John Steinbeck

28- La spada e la seta, Mark Salzman

29- Tempo di regali: A piedi fino a Costantinopoli: da Hoek Van Holland al Medio Danubio, Patrick L. Fermor

30- Si sentono le Muse, Truman Capote

Questi sono alcuni dei libri di viaggio che qualsiasi viaggiatore che si consideri tale dovrebbe avere nella sua libreria. Ma ce ne sarebbero tantissimi. Secondo voi quale manca? E quali di questi avete già letto?


Per viaggiare senza spendere cifre esorbitanti la soluzione giusta è Tripoow, l’app che ispira i tuoi viaggi. Inserendo solo il budget, senza fatica, l’app proporrà tantissime mete da sogno a prezzi davvero vantaggiosi.

Scarica Tripoow da Play Store, App StoreAmazone Store e BlackBerry World.

Whoops, you're not connected to MailChimp. You need to enter a valid MailChimp API key.

 


Turista-o-viaggiatore

Sei più turista o viaggiatore?

Qual è la differenza tra l’essere turista o viaggiatore?

Oggi siamo in vena di dubbi amletici, “essere o non essere”, “è nato prima il viaggiatore o il turista”? Sì, perché la differenza è abissale e non è semplice da spiegare. Zaino in spalla o set di valige super accessoriate? Hotel 5 stelle o ostello? Foto cliché davanti ai monumenti o fotografare la vita che ti circonda? Queste sono solo alcune delle differenze estreme tra le due categorie.

Un giornalista del National Geographic, Andrew Evans, alla conferenza TEDx di Vienna di qualche anno fa ha affermato:

Non volevo fare un tour, volevo fare un viaggio. C’è una differenza fondamentale tra il viaggiare e il turismo: il turismo è un’industria multi miliardaria che vende il viaggio come una merce: sogniamo una destinazione e paghiamo per averla, aspettandoci un certo tipo di esperienza, aspettandoci la certezza di quell’esperienza, e poi raggiungiamo la destinazione e ci godiamo l’esperienza. Ma il problema è che non si possono vendere esperienze di viaggio, non si può comprare la possibilità di vivere un paese fino in fondo [… ] Il viaggio, il vero viaggiare, è quando ti incammini su un sentiero aperto, accettando qualsiasi cosa che ti verrà incontro, che sia emozionante, esilarante, difficile o deprimente.

Un giornalista del National Geographic di certo è un viaggiatore, ma attenzione a non cadere nel tranello. Non si vuole demonizzare la figura del turista e cadere in stereotipi inutili. A mio avviso c’è del bello sia nell’essere turisti che viaggiatori. Per fare un esempio, per quanto troppo turistica e convenzionale, se ti trovi a Parigi puoi non andare a vedere la Tour Eiffel? Ti ho visto. Tu viaggiatore al 100% non storcere il naso, tanto lo so che anche tu ci sei andato.

Essere dei viaggiatori non è per tutti, come, in fondo, essere turisti. Per questo motivo, qualche anno fa Holidify, un tour operator specializzato in destinazioni indiane, ha realizzato una serie di illustrazioni che rispondono in modo semplice alla domanda del secolo: turista o viaggiatore?

In ogni illustrazione a sinistra troviamo i turisti e a destra i viaggiatori. In quale categoria ti riconosci?

 

Qual è il responso? Sei più turista o viaggiatore? 

Per entrambi i casi la soluzione giusta è Tripoow, l’app che ispira i tuoi viaggi. Inserendo solo il budget, senza fatica, l’app proporrà tantissime mete da sogno a prezzi davvero vantaggiosi.

Scarica Tripoow da Play Store, App StoreAmazone Store e BlackBerry World.

Whoops, you're not connected to MailChimp. You need to enter a valid MailChimp API key.


Budapest-street-art

Budapest Street Art: un tour alternativo della città

Un viaggio fuori dagli schemi per scoprire la Budapest Street Art!

Le città europee sono ricche di storia e tradizioni, ma accanto alle bellezze architettoniche d’altri tempi, ogni città ha qualcosa da scoprire. Budapest, ad esempio, si arricchisce giorno dopo giorno di colori e forme nuove grazie ai murales che man mano stanno “invadendo” la città. Molti sono gli artisti che scelgono di immortalare le proprie opere tra i muri e i palazzi di Budapest, tanto da poter creare un vero e proprio tour alternativo alla ricerca delle opere che ormai sono diventate un vero e proprio simbolo della capitale.

Negli ultimi anni, infatti, le autorità locali hanno dato la possibilità agli street artist di poter dipingere su differenti facciate di palazzi in giro per la città grazie al progetto Facade Rehab Project. Il risultato è davvero sorprendente!

Il settimo distretto sembra essere il luogo prediletto dagli artisti che danno un tocco di colore alle facciate degli antichi palazzi sovietici dismessi, dei bar e caffetterie ristrutturati in chiave moderna e dei negozietti vintage.

Playground

L’opera realizzata dal collettivo NeoPaint volta a migliorare la zona Kiraly Utca è uno degli esempi più lampanti della rivoluzione culturale della città. Un luogo vecchio e fatiscente trasformato in un’aerea adibita ai bambini, fresca e colorata.

Budapest-street-art-playground

Chill or Rage

Lungo Akácfa Utca si trova l’opera dell’artista polacco Lukas Berge che ha utilizzato le tonalità dei colori degli edifici circostanti per il suo capolavoro.

Budapest-Street-Art-viaggi-tour-alternativo

Buda e Pest

Su Kazinczy Utca, troverete il murale Buda e Pest, un omaggio alle due antiche città indipendenti separate dal Danubio.

Buda-Pest-Budapest-Street-Art-Mural

Swallows

L’artista BreakOne propone tre volatili colorati ricoprendo ben 80 metri!

Budapest-Street-Art

Queste sono solo alcune delle opere più famose della città ungherese. Ma Budapest è piena di murales da scoprire. Ecco una piccola galleria fotografica della Budapest Street Art:

Vi è venuta voglia di partire, ma pensate che con un budget limitato non riuscireste a trovare un’offerta imperdibile?

Ecco la soluzione!

Tripoow è l’app che vi permette di trovare la vacanza ideale, rigorosamente low cost, senza fatica. Scaricate Tripoow da Play Store, App StoreAmazone Store e BlackBerry World.

Whoops, you're not connected to MailChimp. You need to enter a valid MailChimp API key.


Campaign43

Non esistono più mete irraggiungibili grazie a Tripoow

Hai mai pensato a quanto tempo si perde per organizzare una vacanza? Una fatica immensa! Spesso si sognano mete paradisiache che si pensa di non potersi permettere perché troppo costose, quindi, un po’ amareggiati, si ripiega sempre sulle solite. Ma sei sicuro che quelle mete da sogno sono così irraggiungibili?

A questa domanda rispondiamo noi: no, nessun luogo è irraggiungibile, anche con un budget limitato. Il segreto è trovare l’offerta giusta al momento giusto. Ma come fare? Stare giorni e giorni a cercare sul web tra i vari comparatori volo è snervante e poco pratico: ti fanno scegliere luogo e date e… il risultato è sempre un prezzo stratosferico. Così facendo la vacanza da sogno in pieno spirito low cost va a farsi friggere. Però, la soluzione a questo problema esiste e si chiama Tripoow!

Tripoow è un’app gratuita che ti dà la possibilità di monitorare le offerte dei voli in modo pratico e veloce. Si parte dal punto cruciale, il budget. Quanto vuoi spendere per la prossima vacanza? Non è una domanda da tenere sotto gamba e, contrariamente alle logiche dei comparatori volo sul web, Tripoow va incontro al vero problema, ovvero il denaro che si ha a disposizione. Dopo aver scelto il budget, l’app ti proporrà tutte le mete e, dunque, i voli, che rientrano nel tuo budget di spesa nel periodo più conveniente durante l’arco dell’anno.

Ti sveliamo un segreto, se monitori giornalmente l’app puoi trovare voli a prezzi stracciati. Non credi sia possibile? Ecco la dimostrazione:

 

Tripoow_vacanza_low_cost

Davvero incredibile! Tripoow è davvero l’app che ti permette di trovare la tua vacanza ideale, rigorosamente low cost, senza fatica.

Vuoi anche tu Tripoow sul tuo smartphone? Cosa aspetti? Scarica Tripoow da Play Store, App StoreAmazone Store e BlackBerry World.

Whoops, you're not connected to MailChimp. You need to enter a valid MailChimp API key.


Tripoow5

Tripoow App – il tuo assistente di viaggio a portata di mano

Siete appassionati di viaggi? Ogni momento è buono per fare le valige e partire? Siete sempre alla ricerca dell’occasione per una meta da sogno? Tripoow è l’app che fa per voi!

Tripoow mira ad essere uno strumento alternativo rispetto ai comparatori di prenotazione dei voli aerei, ribaltando così il concetto di prenotazione del vostro viaggio e riproducendo l’esperienza dell’agenzia viaggi sul vostro smartphone grazie anche alla potenza di calcolo data da Beepry, nostro principale partner tecnologico. Quante volte vi è capitato di voler viaggiare ma non sapere dove andare? Quante ore avete passato a cercare destinazione per destinazione le mete più convenienti cercando di incrociare le date? Quante volte sarete entrati in agenzia semplicemente esclamando: “Ho un budget di 800 euro. Dove posso andare?”.

L’idea nasce da un team di persone che potremmo definire alla spicciola “drogati di viaggi”. Per lavoro e piacere, si viaggia qualche centinaia di volte l’anno e si percepiva la mancanza di qualcosa che, proprio come l’operatore dell’agenzia viaggi, suggeriva quali fossero le migliori offerte senza dover monitorarle continuamente. Quindi niente date, né meta specifica. Meglio una serie di destinazioni nei periodi più convenienti.

“Abbiamo pensato che fosse comodo, nei momenti liberi aprire l’app, inserire il budget e cominciare a costruire il tuo sogno.  E poi, puoi sempre monitorare le offerte più volte al giorno. Quale metodo è più economico di un’app?”

Basta stress, stop alle ricerche forsennate sul web, d’ora in avanti sarà Tripoow a fare il “lavoro sporco” per voi. Basterà semplicemente inserire il budget e scegliere tra le mete proposte che rientrano nella cifra scelta. Se infatti, prima di Tripoow, si pensava che con budget minimi si potessero raggiungere solo alcune mete già blasonate e, spesso, ripetitive, adesso il budget diventa l’elemento di partenza nella proposta delle mete che verranno selezionate in base al prezzo più basso durante l’anno. Anche mete esotiche e inusuali potranno essere alla portata di tutte le tasche.

tripoow app viaggi

Usare l’app è di una semplicità imbarazzante. L’utente non dovrà fare praticamente nulla, tranne selezionare il proprio budget. Poi compariranno tutte le destinazioni che rientrano nella cifra richiesta scovando quelle che più si confacciano alle esigenze di periodo, durata del viaggio e prezzo. Una volta selezionato il volo, si verrà indirizzati all’interno dell’app al sito della compagnia aerea o dell’OTA che controlla la prenotazione. A quel punto si potrà decidere se procedere o meno alla prenotazione, poiché non si è assolutamente obbligati nell’acquisto. In ogni caso Tripoow non aggiunge alcuna commissione ed il suo servizio è completamente gratuito.

Non resta che inserire il budget, preparare le valigie ed esplorare il mondo!

Registrati alla nostra newsletter, inserisci la tua mail e resta aggiornato sulle migliori offerte, dedicate solo ai nostri utenti.

Whoops, you're not connected to MailChimp. You need to enter a valid MailChimp API key.